Serie A1: calendario, risultati e classifica aggiornati alla 21ª giornata

La 22ª giornata della Samsung Volley Cup si apre con uno scontro al vertice molto interessante. La Imoco Volley Conegliano, prima forza del campionato, affronta la Savino Del Bene Scandicci. Con i suoi 49 punti in classifica Conegliano non rischia di essere agganciata dalla avversaria, attualmente a 44 punti, ma il gap che le separa potrebbe ridursi a pochi punti. Mentre riposta l’altra pretendente al titolo Igor Gorgonzola Novara, affilano i coltelli Pomì Casalmaggiore e Saugella Team Monza, rispettivamente a 38 e 37 punti. Lo scontro diretto determinerà chi tra le due compagini agguanterà il quarto posto in classifica alle spalle di Scandicci. Occasione d’oro di tornare a ridosso del podio per l’Unet e-Work di Busto Arsizio che, tra le mura di casa, aspetta Banca Valsabbina Millenium Brescia, sotto di -12 punti. Nella seconda parte di classifica domina Il Bisonte Firenze che può consolidare la sua posizione e guardare verso la UYBA battendo in casa il Club Italia Crai, fanalino di coda a soli due punti. Chiudono il programma due partite importanti per le zone basse della classifica: la Reale Mutua Fenera Chieri va in casa della Zanetti Bergamo, mentre Lardini Filottrano dovrà cercare di fare punti in trasferta contro Bosca San Bernardo di Cuneo. Le padrone di casa, in entrambi i match, hanno interesse a muovere in positivo la propria classifica che le vede a pochi punti di distanza.