L’emergenza coronavirus costringe la Federazione a fermare tutti i campionati di pallavolo di ogni serie e categoria. Senza l’ assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni. Questa la decisione presa dal Consiglio Federale che ha chiuso così il discorso non vedendo all’orizzonte non date certe circa la possibilità di riprendere l’attività sportiva in condizioni di completa sicurezza.
Dichiarata conclusa l’attività del Sitting Volley.
Per quanto riguarda poi i campionati giovanili di pallavolo la Federazione ha stabilito che, per permettere agli atleti potenzialmente coinvolti quest’anno di proseguire l’attività giovanile, la prossima stagione si svolgeranno con categorie di annate dispari: Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Maschili e Femminili.
La federazione ribadisce, ancora una volta, che il senso di responsabilità deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in questi giorni e già da oggi lavorerà per programmare al meglio la prossima stagione sportiva.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!