A due giorni dalla sconfitta contro la Germania, mister Patrizia Panìco e i suoi Azzurrini dell’Under 16 hanno trovato la giusta misura per battere gli avversari. La prima donna a guidare una nazionale maschile azzurra è riuscita a sconfiggere i tedeschi per 3 a 2.

“I ragazzi hanno dimostrato di essere giocatori veri – ha commentato mister Patrizia Panìco a Figc.it – hanno fatto quello che gli avevo chiesto giocando con grandissima intensità e mostrando quel carattere e quel temperamento che erano un po’ mancati nella prima gara e che, soprattutto a livello internazionale, fanno la differenza. Con Paolo Nicolato abbiamo cercato di far leva sull’aspetto caratteriale e si vede che siamo riusciti a toccare le corde giuste”.

In vantaggio al 13’ con il gol del centrocampista dell’Atalanta Emmanuel Gyabuaa, in chiusura di tempo l’Italia ha trovato il raddoppio con Riccardo Tonin. All’8’ della ripresa Roberto Piccoli, autore del gol della bandiera due giorni fa al Bentegodi, ha finalizzato una ripartenza portando a tre le reti di vantaggio dell’Italia. Vano quindi il tentativo di rimonta dei tedeschi, a segno al 50’ e al 57’ con Bozdogan e Vangu Bukusu sugli sviluppi di due calci piazzati.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!