Torna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica “Mondo Accademico e Calcio Femminile”. La protagonista di oggi è Paola Balconi.

Ciao e grazie per la collaborazione al progetto “Mondo Accademico e Calcio Femminile”. Presentati brevemente…
“Mi chiamo Paola Balconi, ho 36 anni e sono osteopata. Dal 2010 collaboro, come allenatrice con Fc Internazionale nel progetto Intercampus. Dal 1991 al 2011 ho giocato nel Fiammamonza, fonte di ispirazione della mia tesi di laurea magistrale in Scienze Motorie”.

Dati di contesto
Università: Università degli Studi di Milano
Facoltà e Corso di Laurea: Corso di Laurea magistrale in Scienze Motorie.
Titolo tesi: “L’aspetto tecnico-tattico, la preparazione fisico-atletica, i parametri funzionali, la situazione attuale del calcio femminile e le sue prospettive future.”

tesi1Quali sono i temi che hai affrontato nel tuo lavoro di tesi?
“I temi principali trattati nella mia tesi sono una breve descrizione della storia del calcio femminile, la situazione dei settori giovanili, la valutazione funzionale dell’atleta e le differenze anatomo-fisiologiche tra uomo e donna nel calcio”.

Hai dei consigli da dare a un laureando/a che desidera svolgere una tesi sul calcio femminile?
“Consiglio di trattare l’argomento con passione e impegno, è un movimento in espansione e, l’interesse che il mondo del calcio maschile sta mostrando, potrebbe aprire porte interessanti ed opportunità di coinvolgimento. Suggerisco anche di parlare, ascoltare e considerare chi il calcio femminile lo vive quotidianamente, allenamento dopo allenamento, sacrificio dopo sacrificio, non smettendo mai di credere nel suo valore e nel fatto che la passione è il suo vero motore, ancora oggi”.

Hai avuto l’opportunità di presentare il tuo lavoro di tesi dopo la laurea?
“No, non ho avuto questa possibilità avendo intrapreso subito altri studi nel campo della riabilitazione”.

Hai trovato con facilità un impiego dopo la laurea? In che ambito?
“Dopo la laurea ho preso il diploma di massaggiatore e successivamente quello di osteopata per cui ho aperto uno studio in cui lavoro come osteopata da libera professionista”.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Paola a questo indirizzo: paolabalconi.osteopata@gmail.com

Francesca Gargiulo