Dopo la sconfitta contro la Roma Femminile, nel girone D si aspettavano la reazione d’orgoglio da parte dal Pink Bari che si è vista domenica contro la Roma XIV. Intervistato dal porta iamcalcio.it, il tecnico delle baresi, Roberto D’Ermilio ha spiegato: “Sicuramente è stata una prova di orgoglio dopo la battuta di arresto di Roma, poi siamo andati anche in svantaggio e la gara si era complicata. Non avevo dubbi sulla reazione della squadra, davvero ottima, le ragazze sono state bravissime”.

E ancora: “Dopo la battuta di arresto di Roma, ci siamo poste come obiettivo quello di ripartire subito, e di guardare solo il percorso di noi stessi, ed è quello che cercheremo di fare fino alla fine del campionato. Per quanto riguarda la differenza reti non incide nell’eventualità in cui le due squadre arrivino a pari punti a fine stagione. Per noi l’obiettivo è cercare di non perdere ulteriori punti dalla vetta e poi vedere domenica dopo domenica quello che succede”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!