Il  Pomigliano di calcio femminile realizza il suo sogno, passando i soli due anni dalla C alla Serie A. La massima serie nella prossima stagione potrà quindi ontare su un’altra squadra campana.
A Pomigliano d’Arco festeggia da due settimane perché le ragazze allenate da da Manuela Tesse sono state promosse aritmeticamente già dopo la vittoria contro il Pontedera di Renzo Uliveri. 
Manuela Tesse è giustamente orgogliosa. “Questo traguardo della promozione, è merito di tutti, al club che ci ha sempre creduto, alle ragazze che hanno fatto davvero un ottimo lavoro. Io ho solo completato l’opera e di aver dato fiducia alla squadra”. 
L’anno scorso il club pomiglianese ha concluso il campionato di serie C alla grandissima. Le ragazze della Tesse erano rimaste imbattute per tutto l’anno sportivo rivelandosi  la squadra con il miglior attacco e la miglior difesa del campionato. Quest’anno si sono ripetute conquistando un sogno.

I complimenti del Napoli femminile

La Serie A femminile di calcio a 11 potrà contare su un’altra squadra campana.Il Napoli Femminile si congratula con tutte le componenti dell’Asd Calcio Pomigliano per aver raggiunto il traguardo della promozione in Serie A. Un risultato prestigioso per il calcio femminile in Campania, che sta muovendo da anni grandi passi in avanti. Confidiamo in uno splendido derby il prossimo anno”.

L’interesse del Napoli

La squadra campana, ora, potrebbe stabilire una partnership con il Napoli, siccome esistono già rapporti tra il patron azzurro De Laurentiis e il presidente del Pomigliano, Raffaele Pipola. Uno scenario potrebbe essere che il Pomigliano manterrebbe le sue strutturema non il nome. Salirebbe, infatti, con il nome del Napoli. Ma per ora tutto è ancora fermo, solo contatti.