Esattamente una settimana fa, giovedì 9 marzo, abbiamo deciso di coinvolgere voi lettori nella scelta del Commissario Tecnico che si siederà sulla panchina della Nazionale dopo l’Europeo in Olanda. Avete partecipato in tanti, oltre 2.500 i voti che ci sono arrivati in redazione con il nostro articolo che è stato letto più di 4.000 volte. Numeri pazzeschi che ci sottolineano quanto il popolo del calcio femminile abbia voglia di dire la propria anche sul tema Azzurro.

A conquistarsi il podio del più amato, almeno tra i tifosi, è stato Antonio Cincotta, attuale allenatore della Fiorentina Women’s insieme a Sauro Fattori. Lo avevamo classificato come un ipotetico outsider nella corsa verso la panchina, considerata anche la sua giovane età ma è stato proprio lui a sbaragliare la concorrenza e a prendersi i favori del pubblico. Un segnale forse di quanto il calcio femminile abbia bisogno di figure nuove ma che conoscono questo mondo con tutte le sue peculiarità. Cincotta infatti, è alla sua prima esperienza in Serie A, ma al femminile ha già allenato Fiammamonza, Milan Ladies e Como 2000. VOTI: 1855

A giocarsi le proprie carte fino all’ultimo, ci ha provato anche il duo composto da mister Fabio Melillo della Res Roma e mister Antonio Genovese della Domina Neapolis. Una coppia giovane, ma nota vista la loro collaborazione in giallorosso nelle stagioni precedenti. Di loro sono piaciuti la capacità di creare un forte legame coi propri colori da parte di Melillo e la grande attenzione di Genovese rispetto a tutto il calcio, grazie anche alla sua esperienza da osservatore prima all’Inter maschile e ora all’OSA FC. A loro va il secondo posto. VOTI: 1613

Sul gradino più basso del podio invece troviamo Milena Bertolini. Ampio il distacco tra l’allenatrice del Brescia e i primi due posti, che è comunque la prima donna scelta dai tifosi nel caso in cui la FIGC dovesse scegliere di cambiare allenatore dopo l’Europeo. VOTI 54

E veniamo proprio, in ultima analisi, all’attuale allenatore dell’Italia, Antonio Cabrini. Per lui che, evidentemente, non ha mai fatto breccia nel cuore dei tifosi, poco più di 10 voti. In democrazia, la sua riconferma sarebbe ben lontana ma attenzione all’Europeo perché se l’Italia dovesse sorprendere, le carte in tavola potrebbero cambiare. Così come l’umore di un popolo che chiede risultati. VOTI 15

Tutti gli altri
MASSIMO MIGLIORINI, VOTI 9
ENRICO SBARDELLA, VOTI 19
RITA GUARINO, VOTI 28

ECCO TUTTI I RISULTATI DEL SONDAGGIO

sondaggio1

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!