Questa è la settimana della European Football Week Special, dove vengono organizzati una serie di eventi in tutto il continente e il calcio si fa portavoce delle realtà Special Olympics, atleti con disabilità intellettiva. Per l’occasione il Mozzanica ha invitato allo stadio degli ospiti speciali.

Francesca Tonani, bandiera della squadra bergamasca, è responsabile della Team No Limits, una squadra composta da atleti speciali. Insieme a due amiche, Federica e Camilla, anch’esse calciatrici e anch’esse idatrici di un progetto a favore di queste realtà uniranno sabato le proprie forze, per dar voce a questo mondo. Le due squadre quindi del progetto TUKIKI e No Limits, scenderanno insieme in campo sul Comunale di via Aldo Moro, sabato pomeriggio in occasione della gara di campionato tra Mozzanica e San Zaccaria.

Durante l’intervallo tra il primo e il secondo tempo e nell’immediato finale della gara ci sarà spazio per una partitella. Un modo per sensibilizzare le persone su questi temi importanti e dare spazio a chi ha poca voce.

(Foto Maria Gatti)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!