C’è voluta tutta le verve della “principessa giallorossa” Flaminia Simonetti per permettere alla Res Roma Move Up di espugnare il difficile campo del Tavagnacco, e di tornare al settimo posto in classifica a quota 16 punti.
Mister Melillo, un po’ a sorpresa, sceglie uno spregiudicato ed inedito 3-2-4-1, chiedendo alle sue ragazze di farsi vedere in avanti senza paura. Le giallorosse sfiorano il gol dopo appena sessanta secondi: lancio di Simonetti per Caruso, tiro di prima intenzione e corta respinta di Ferroli, si avventa Nagni ma la sua conclusione termina a lato di pochissimo. La risposta delle padrone di casa giunge al 9’ con Clelland che manda alto dalla distanza. Quattro minuti più tardi la forte punta scozzese si rende pericolosa costringendo Pipitone alla difficile deviazione in corner. Al 37’ il gol che decide il match: “sombrero” di Coluccini e verticalizzazione per Nagni, che di prima intenzione lancia Simonetti, è perfetto il suo diagonale che supera Ferroli e fa esplodere la panchina giallorossa. Nella ripresa il Tavagnacco chiude la Res per venti minuti nella sua metà campo, facendo registrare da Del Stabile e Clelland le occasioni più ghiotte, ma il numero uno ospite e Savini salvano due reti praticamente fatte. Nella seconda parte della ripresa torna l’equilibrato, giusto un’occasione per parte completano il quadro. Al triplice fischio esultano le romane, che mettono in cassaforte tre punti d’oro in chiave salvezza.

TABELLINO
Tavagnacco– Res Roma Move Up 0-1 (0-1)
Tavagnacco: Ferroli, Blasoni, Frizza (1’ st Cecotti – 31′ st Piai), Pochero, Parisi, Clelland, Sardu, Camporese, Tuttino, Del Stabile (39’ st Paroni), Filippozzi. A disposizione: Penzo, De Val, Dri, Zuliani. Allenatore: Di Filippo
Res Roma Move Up: Pipitone, Colini, Savini, Biasotto, Coluccini (43′ st Labate), Nagni (41′ st Picchi), Fracassi, Caruso, Ciccotti, Greggi (29’ st Gambarotta), Simonetti. A disposizione: Caporro, Di Giammarino, Simeone, Palombi. Allenatore: Melillo
Arbitro: Sprezzola di Venezia
Marcatori: pt: 37’ Simonetti (R)
Note: Ammoniti: Biasotto (R)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!