Sport estremi

Quattro donne nella leggenda: prime a completare la traversata più dura al mondo

Quattro donne nella leggenda: prime a completare la traversata più dura al mondo. Il team britannico Row for the Ocean è il primo equipaggio femminile a completare la Talisker Whisky Atlantic Challenge 2018/2019.  Si tratta della gara di canottaggio più dura al mondo sull’Atlantico che tra l’altro ha registrato una presenza femminile raddoppiata rispetto all’anno precedente.
Hanno fidano con coraggio e spirito d’avventura tutte le insidie del mare, affrontando calamità come tempeste tropicali e onde di 12 metri.
Il team Row for the Ocean composto da Kirsty Barker (28), Kate Salmon (31), Rosalind West (36) e Laura Try (36) è arrivato sulle coste di Antigua dopo aver passato in mare 43 giorni, 2 ore e 20 minuti.
La Talisker Whisky Atlantic Challenge è un’esperienza assolutamente unica, in grado di cambiare la vita. Ogni partecipante brucia circa 8.000 calorie al giorno, perdendo approssimativamente il 20% del peso corporeo durante la gara.
Le ragazze hanno completato la traversata, oltre 3000 miglia, per una raccolta fondi contro l’inquinamento dei mari dovuto alla plastica.
Rosalind, skipper del team, spiega: “Per dirla in maniera semplice, abbiamo attraversato l’Oceano per salvarlo. Durante il viaggio non avevamo molte distrazioni, ed è stato facile e triste allo stesso tempo renderci conto di quanta plastica ci fosse, si notava quasi più quella che la vita marina. Tuttavia questo è l’esatto motivo per cui ci siamo iscritte alla gara, per fare sapere quanto i nostri mari siano danneggiati”.