Nuovo ranking Wta del tennis femminile. Ecco la nuova classifica. In testa troviamo sempre Ashleigh Barty, che ha un vantaggio di quasi 3000 punti su Naomi Osaka, ancora seconda nonostante il periodo complicatissimo tra tormenti privati, delusioni olimpiche e forfait assortiti.
Aryna Sabalenka e Sofia Kenin Si confermano rispettivamente terza e quarta mentre scende di tre gradini Bianca Andreescu. Elina Svitolina diventa mentre Parolina Pliskova sesta e Iga Swiatek settima.

Le novità della nuova classifica

Nel nuovo ranking Wta del tennis femminile Barbora Krejcikova per la prima volta in carriera entra tra le prime dieci del mondo. La campionessa di singolo e doppio all’ultimo Roland Garros sostituisce Simona Halep  esclusa dall’élite del tennis femminile per la prima volta dal gennaio del 2014.
Mayar Sharif, venticinquenne del Cairo, scala venticinque posizioni e si assesta alla novantasettesima piazza: per lei prima volta in top 100.

Le italiane in classifica

Camila Giorgi grazie agli ottavi di finale raggiunti a Montreal, ha fatto un balzo di 10 posizioni ed è virtualmente 61ma nella classifica mondiale a quota 1183 punti.  La marchigiana ha chiuso i conti in due set e un’ora e mezza contro Nadia Podoroska, numero 38 del mondo. 6-2, 6-4 per l’azzurra.
Martina Trevisan cede due posizioni e saluta la top 100. Completano la top five del tennis azzurro al femminile Sara Errani (116, -4) ed Elisabetta Cocciaretto (124, -2).