E’ sempre la solita Vanessa Nagni, la bandiera della Res Roma infatti è tornata a regalare la vittoria alla sua squadra.
Contro il Chieti, per le giallorosse, si era messa male a causa del gol di Innerhuner, ma Nagni ha ribaltato il match nel secondo tempo. Prima andando in rete al 54′, poi, regalando i 3 punti all’85’ con un colpo di testa a battere Vicenzi. In attesa delle gare di domani, la squadra di Melillo, che è stato espulso per proteste, si porta al terzo posto condiviso insieme all’AGSM Verona.

Le formazioni:
Chieti: Vicenzi, Gia. Di Camillo, Di Bari, Tona, Vicchiariello, Marinelli, Giu. Di Camillo, Stivaletta (69′ Di Marco), Mariani (46′ Carrozzi), Riboldi, Innerhuber.
A disp.: Falcocchia, Colasante, Benedetti, Nozzi, Copia
Res Roma: Pipitone, Colini, Picchi, Mosca (71′ Giuliano), Fracassi, Caruso, Greggi, Spagnoli, Martinovic, Nagni, Simonetti (89′ Simeone).
A disp.: Parnoffi, Romanzi, Labate, Di Giammarino, Ciccotti
Arbitro: Singh di Macerata
Ammonite: Riboldi – Stivaletta (C) Martinovic (R)
Espulsi per proteste Melillo (R) Colasante e Sciol

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!