Dopo lo 0 a 0 contro il San Zaccaria, il tecnico della Res Roma, Fabio Melillo, ha commentato la gara ai microfoni dell’ufficio stampa giallorosso.

“Gara ostica e dura, non abbiamo fatto le scelte giuste a tre quarti campo, ci siamo un pochino innervositi  e cercato troppe volte palla alta e profonda. Dovevamo avere più pazienza e cercare il fraseggio perchè siamo pericolosi quando giochiamo a terra e in rapidità, ma sulla fisicità ci tocca pagare dazio. Si accetta ugualmente il verdetto del campo e si va avanti sapendo che dobbiamo lavorare.”

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!