Non ha demeritato la sua Res, ma contro l’esperienza del Brescia non ha potuto fare molto, uscendo sconfitta con un netto 3 a 0. A decidere la gara le reti di Cristiana Girelli e Daniela Sabatino.

Queste le parole del tecnico giallorosso, Fabio Melillo: “Un passo in avanti a livello di prestazione rispetto a Bergamo, ma oggi abbiamo giocato contro una squadra forte come il Brescia. Sono rammaricato per il risultato troppo penalizzante per le ragazze, non perché il Brescia non abbia creato situazioni, ma perché quello che abbiamo fatto intravedere per lunghi tratti di partita meritava miglior premio. Nonostante tutto, le ragazze hanno comunque cercato di giocare con determinazione e  personalità. Complimenti al Brescia che, con la Fiorentina, fa un campionato a parte. A noi non resta che tornare a combattere per queste posizioni importanti che ci vedono protagonisti punto a punto, sperando di rimanere aggrappati a questo treno fino alla fine”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!