Un 3 a 0 netto, maturato nel corso del secondo tempo. Alle spalle le polemiche dopo la gara contro il Tavagnacco, la Res Roma sabato ha battuto il Como 2000 a Pontelambro anche senza la squalificata Nagni e ora si trova a quota 20 punti, uno in meno del Brescia campione d’Italia.

Queste le parole di mister Fabio Melillo romafemminile.it: “Gara ben giocata nel secondo tempo dalle ragazze, quando abbiamo ritrovato filo logico e fluidità di gioco, che ci erano un po’ mancati nel primo tempo. Le ragazze hanno avuto il merito di aver reagito bene a questa settimana complicata, meglio di me che ancora sono scosso da quanto accaduto, e chissà se mi passerà. Comunque facciamo Natale in una posizione di classifica incredibile, esclusivo merito della voglia di fare di queste ragazze fantastiche.”