Treviso in Rosa, l’evento al femminile più partecipato d’Italia, riparte. Dopo il rinvio dello scorso 3 maggio a causa della pandemia di Covid oggi l’annuncio: “Treviso in Rosa 2020 si farà il 6 settembre”.
Gli organizzatori hanno deciso di rimettere in moto la macchina organizzativa per far ritornare presto lungo le strade della città l’entusiasmo delle 18mila donne che l’anno scorso avevano partecipato con un entusiasmo straordinario.
Il 24 marzo, in piena pandemia, abbiamo sospeso Treviso in rosa con la promessa di riproporla in un momento più propizio – commentano Rolando Zuccon ed Enrico Caldato, presidenti di Trevisatletica e Corritreviso, le due società sportive organizzatrici di Treviso in rosa –  avevamo la speranza che, una volta passata la tempesta, Treviso in rosa, potesse contribuire al rifiorire della città. Ecco, quello è ancora il nostro sogno. Ed è per questo che abbiamo deciso di rimettere in moto la macchina organizzativa. Lo dobbiamo a tutte le donne che in questi mesi ci sono state vicine, spronandoci a ripartire. Lo dobbiamo ai nostri fantastici partner che, nessuno escluso, ci hanno confermato il loro appoggio”
Le iscrizioni, di fatto mai interrotte, proseguono con le consuete modalità: più di cinquanta, in provincia e non solo, i punti di raccolta delle adesioni tra bar, supermercati e farmacie. Resta inoltre aperto il canale online, attraverso il sito www.trevisoinrosa.it e il portale Enter Now (enternow.it).

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!