Al via la post season della Serie A femminile di rugby 2018-2019, da poco sono arrivati i fischi finali delle sfide del turno di barrage, che hanno visto rispettivamente trionfare l’Iniziative – Villorba Rugby e le campionesse d’Italia in carica del Rugby Colorno.
La formazione trevigiana ha battuto con ampio scarto il Rugby Bologna 1928, infliggendo alle emiliane un pesantissimo 129-0. Meno rotonda, ma ugualmente netta, la vittoria del Rugby Colorno, che ha battuto in trasferta il CUS Ferrara Rugby per 3-49. Le due compagini hanno in questo modo ottenuto la qualificazione alle semifinali, dove incontreranno Unione R. Capitolina le trevigiane e il Valsugana Rugby Padova le campionesse italiane uscenti, praticamente un replay della finale Scudetto dello scorso anno.

Semifinali di Serie A Femminile:
26 maggio
Valsugana Padova Femminile-Rugby Colorno
Unione Capitolina-Initiative Villorba

LO SPAREGGIO PER L’ELITE
Nei barrage validi per il ranking finale nel campionato attuale – utili al fine di determinare il posizionamento delle squadre in vista della rivisitazione della formula nella stagione 2019/20 – la Benetton Treviso ha espugnato 35-10 il campo delle Rugby Belve Neroverdi.
Oggi si è anche giocato lo spareggio tra Cus Torino e Donne Etrusche che ha visto prevalere nettamente le ragazze piemontesi (64-5) più forti in ogni zona del campo.
Abbiamo combattuto con grinta e passione per 80 minuti, un’occasione unica per crescere, confrontarsi e continuare a migliorare – è il messaggio che si legge sui profili social delle Donne Etrusche che hanno fatto grandi sacrifici per fare la trasferta – Oggi inizia la nuova stagione e già essere qui é un punto di partenza per settembre. Un grande grandissimo GRAZIE va a tutti coloro che in questo periodo ci hanno sostenuto, motivato e aiutato a essere qui oggi! Un Grazie alle nostre avversarie e alla società che ci ha ospitato“.