Crolla la nazionale italiana di rugby femminile impegnata al Sei Nazioni contro la Francia. Dopo aver battuto il Galles nella gara inaugurale stasera le azzurre non sono riuscite ad entrare mai in partita e alla fine si sono dovute arrendere con un passivo pesante: 45-10.
Nel match valido per la seconda giornata del Women’s Six Nations partita dura per le nostre ragazze con le francesi che sono riuscite a sfruttare le occasioni in proprio favore riuscendo a mettere sin dalle prime battute di gioco il match nella propria direzione.
Le francesi sbloccano il risultato ben presto con Forlani che in mezzo ai pali trova un varco per schiacciare l’ovale oltre la linea di meta. Tremouliere trasforma per il momentaneo 7-0. Al 12’ la numero 15 francese sfrutta la sua precisione per spostare il parziale sul 10-0 con un calcio piazzato da circa trenta metri in posizione centrale. Notte fonda per l’Italia che fatica tremendamente a contenere l’onda d’urto avversaria. Al 26’ le azzurre segnano i primi punti sul tabellino con Michela Sillari che da posizione centrale sceglie di calciare centrando i pali per il momentaneo 17-3.
Nella ripresa la musica non cambia con la Francia che attacca e trova la meta del bonus offensivo con Annery che finalizza al meglio una maul nata da una touche sul lato destro d’attacco.
Nel finale le padrone di casa segnano due volte con una meta di punizione prima e con Sansus in mezzo ai pali con la trasformazione di Bourdon che fissa il risultato sul 45-10. Una sconfitta davvero pesante.
L’Italia di rugby femminile tornerà in campo a Legnano domenica 23 febbraio alle 17 contro la Scozia.

 

Limoges, Stade Beaublanc – sabato 8 febbraio ore 21
Women’S Six Nations, II giornata

Francia v Italia 45-10 (24-10)
Marcatori: p.t. 4’ m. Forlani tr. Tremouliere (7-0); 12’ c.p. Tremoulier (10-0); 16’ m. Banet tr. Tremoulier (17-0); 26’ c.p. Sillari (17-3); 32’ m. Banet tr. Tremouliere (24-3); 44’ m. Barattin  tr. Sillari (24-10); s.t.43’ m. Annery tr. Tremouliere (31-10); 76’ meta di punizione Francia (38-10); 81’ m. Sansus tr. Bourdon (45-10)

Francia: Tremouliere (61’ Boujard); Banet (70’ Castel), Kondè (60’ Boudaud), Peyronnet, Menager M.; Bourdon, Sansus; Menager R., Annery, Ferer (57’ Hermet); Forlani, N’Diaye (cap) (62’ Fall); Joyeux (57’-58’ Deshaye), Thomas (57’ Arricastre), Traorè (57’ Sochat) All. Cherouk
Italia: Ostuni Minuzzi; Magatti, Sillari, Capomaggi (62’ Mancini), Stefan; Rigoni (75’ Paganini), Barattin; Giordano (cap.), Franco (55’ Sgorbini), Arrighetti (45’ Cammarano); Fedrighi (75’ Merlo), Ruzza (29’ Duca); Gai (41’ Tounesi), Bettoni, (41’ Cerato) Turani All. Di Giandomenico
Arb. Hollie Davidson (SRU)
Cartellini: al 76’ giallo a Stefan (Italia)
Calciatrici: Tremouliere (Francia) 5/5; Sillari (Italia) 2/2; Bourdon (Francia) 1/1
Punti conquistati in classifica: Francia 5; Italia 0
Player of the Match: Annery (Francia)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!