Vari

Rugby / Le convocate azzurre per il PAI Seven Femminile di Gemona (UD)

Fonte: FIR

Primo appuntamento di stagione per la Seven Femminile che si ritroverà a Gemona (Udine) dal 10 al 12 maggio per un raduno in preparazione dei prossimi impegni internazionali che entreranno nel vivo nel week end del 29/30 giugno con la disputa a Marcoussis (Francia) della prima tappa del 2019 Women 7s Grand Prix Series.
Ventuno atlete si ritroveranno nella cittadina friulana, sede del Black Dusks Rugby, per una tre giorni di allenamenti presso l’impianto polisportivo comunale.

L’elenco delle atlete selezionate:

Giulia BARBIERI (RUGBY COLORNO)
Margherita BIANCHI (DONNE ETRUSCHE RUGBY)
Micol CAVINA (INIZIATIVE – VILLORBA RUGBY)
Arianna DAMETTO (BENETTON RUGBY TREVISO)
Alessia GRONDA (BIELLA RUGBY CLUB)
Laura GURIOLI (INZIATIVE – VILLORBA RUGBY)
Isabella LOCATELLI (RUGBY MONZA 1949)
Benedetta MANCINI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Aura MUZZO (INIZIATIVE – VILLORBA RUGBY)
Alice NATALE (CUS MILANO RUGBY)
Laura PAGANINI (CUS MILANO RUGBY)
Aurora PIETRINI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Beatrice RIGONI (VALSUGANA RUGBY PADOVA)
Alice SANDRUCCI (CHICKEN 2012 RUGBY)
Camilla SARASSO (BIELLA RUGBY CLUB)
Francesca SGORBINI (RUGBY COLORNO)
Michela SILLARI (RUGBY COLORNO)
Sofia STEFAN (VALSUGANA RUGBY PADOVA)
Michela TRINCA (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Beatrice TUROLLA (CHICKEN 2012 RUGBY)
Lisa ZAMPIERI (RUGBY MIRANO 1957)

Informazioni sull'autore

Matteo Angeli

Matteo Angeli

Direttore responsabile

Il fatto di aver avuto un papà bravo giornalista ha indubbiamente segnato la mia vita. Ma di sicuro lui non ha influito minimamente quel giorno che, appena diciottennne, rimasi folgorato da un tremendo fatto di cronaca. Chiesi ad un cronista di portami con se e fu in quel momento, mentre osservavo la scena, che sentii nascere qualcosa dentro: da grande anch'io avrei fatto il giornalista. Neppure il tempo di pensare che mi trovai in prova a Radio Babboleo, l'emittente più importante della mia terra, la Liguria. Quindi l'assunzione, poi le prime esperienze in tv, sui giornali locali, fino ad approdare al "mitico" Corriere Mercantile. Cronaca nera, politica, spettacoli e poi sport, tanto sport. Poi tante altre esperienze, di ogni tipo, in ogni campo. Oggi dopo quasi trent'anni il giornalismo è cambiato, e non poco. Io, a parte qualche ruga e qualche capello bianco, sono invece rimasto lo stesso. Pronto all'ennesima sfida.

Commenta

Clicca qui per commentare