Vari

Rugby / Sara Barattin l’azzurra con più presenze di sempre. Superata Michela Tondelli

Sara Barattin, 33 anni, la maggior parte dei quali trascorsi su un campo da rugby, conquisterà domani,  ad Exeter il primato di presenze Azzurre, superando Michela Tondinelli, apertura dell’Italdonne dal 1990 al 2013 ed entrando a far parte del novero delle atlete più presenti a livello internazionale dei Paesi partecipanti al Torneo delle Sei Nazioni.
Mediano di mischia dell’Italia e dell’Iniziative-Villorba Rugby, Sara raggiungerà questo importante traguardo al 14esimo anno di attività in Azzurro: con la Nazionale Femminile ha debuttato nel 2005 in Coppa Europa contro la Germania (Amburgo, 7 aprile, 0-52) divenendo la 113esima atleta a vestire la maglia dell’Italia.


Capitano dell’Italdonne dal 2013 fino a tutto il Sei Nazioni 2018, ha passato il timone a Manuela Furlan con cui ha condiviso l’esperienza in Nazionale Maggiore, con l’Italseven (Sara dal 2008 fa parte del gruppo azzurro di specialità a Sette) e con il club nel campionato di Serie A, prima con Benetton Treviso e poi con il Villorba Rugby.
Il palmares personale di Sara vanta tre Titoli di Campionessa d’Italia con la Benetton Treviso (2005/06, 2007/08 e 2008/09) e due Trofei di Coppa Italia conquistati nelle fila del Rugby Casale nel 2010 e nel 2011.

In estate Sara si diverte anche con il rugby sulla sabbia …

Di seguito l’elenco delle atlete dei Paesi partecipanti al Sei Nazioni con il maggior numero di caps.

137 Rochelle Clark (ING)
115 Tamara Taylor (ING)
115 Donna Kennedy (SCO)
112 Louise Rickard (GAL)
111 Sarah Hunter (ING) *
105 Katy Daley-Mclean (ING) *
100 Amy Garnett (ING)
92 Laetitia Salles (FRA)
90 Estelle Sartini (FRA)
89 Heather Lockhart (SCO)
87 Sara Barattin (ITA)*
*In attività