Salute & Fitness

Salute/ Ecco come mantenere i chili persi ed evitare l’effetto yo-yo

Ecco come mantenere i chili persi ed evitare l’effetto yo-yo. Nonostante l’ampia disponibilità di efficaci programmi di perdita di peso, mantenere nel tempo i chili persi rimane per molti la sfida più difficile.
La causa principale dell’ effetto yo-yo è legata dall’impossibilità di abbandonare “l’alimentazione emotiva”, derivante a sua volta dalla difficoltà di gestire le proprie emozioni negative.
👉Si tende ad utilizzare questo meccanismo per gestire lo stress e l’ansia.
Difficile prenderne coscienza, si tratta di emozioni negative (noia, rabbia, tristezza, delusione) che vengono affrontate, o meglio anestetizzate, in questo modo.
È lo stesso principio delle sostanze che danno dipendenza: non è tanto la ricerca di piacere in sé che funziona,quanto il meccanismo di anestesia.
👉L’alimentazione emotiva è un problema nei programmi di perdita di peso perché non sempre le persone se ne rendono conto dandosi degli alibi. “Sono una buongustaio “per esempio.
👉L’altro motivo per cui insorge, invece,è il danno che le diete drastiche provocano al fisico, che per difendersi dalla “paura carestia” inizia ad accumulare più di prima (metabolismo che cambia radicalmente dopo una dieta squilibrata, ad esempio iperproteica).
——
Cosa possiamo fare nel quotidiano per contrastare “l’alimentazione emotiva” visto che è così diffusa?
👉Inizia a pensare a qualcosa da fare al posto di mangiare (telefonare, uscire, camminare), ma soprattutto cambia la velocità dei pasti, basta iniziare con poco e aumentare il tempo, rallentare e rendersi conto di quello che si fa.
👉Non mangiare quindi davanti alla tv, telefonando, arrabbiandoti, studiando. Bisogna metterci attenzione per capire quando il cibo diventa solo un modo per reagire allo stress e cercare di riportare il momento del pasto al suo vero valore: nutritivo e casomai “culturale”, alla ricerca del gusto.
.

Per info👇
📩ildiariodimary.80@outlook.it
Dott.ssa Maria Amore

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE leggi qui o qui

Informazioni sull'autore

Maria Amore Psicologa del comportamento alimentare

Maria Amore Psicologa del comportamento alimentare

Ciao, mi presento. Sono Psicologa, Specializzata in Psicologia del Comportamento Alimentare ,strategie e tecniche di gestione del peso corporeo e Consulente della Nutrizione nello Sport.
Mi occupo di promozione del benessere psicofisico,supporto e sostegno nel recupero del rapporto con il cibo,problem solving, recupero dell’autostima, motivazione al raggiungimento degli obiettivi.
Il mio Metodo- Dimagrire con la Psicologia- è basato su un approccio di Psicologia Strategica che lavora su false credenze, falsi miti e abitudini malsane radicate.
Ti insegno ad utilizzare la mente per raggiungere i tuoi obbiettivi sia di performance sportiva ,che in termini di peso corporeo.
Il mio Metodo ha lo scopo di aiutare il paziente nel divenire consapevole delle sue modalità di approccio al cibo,recuperare il senso di fame e sazietà, gestire comportamenti scorretti legati all’alimentazione,acquisire nuove abitudini ,prevenire l’insorgere di Disordini e Disturbi del comportamento alimentare,ridurre il peso corporeo e strategie per combattere la sedenteriertà con piccoli gesti quotidiani.
Lavoro anche a distanza tramite Consulenza Psicoalimentare Online.

Commenta

Clicca qui per commentare