Un’apertura importante al calcio femminile nelle parole di Roberto Samaden, responsabile del settore giovanile dell’Inter.

“È doveroso – ha spiegato durante la presentazione dei programmi delle giovanili nerazzurre – che tutto il sistema italiano si dia da fare per adeguarsi agli standard europei. In società non ci siamo solo attenuti alle regole della Federazione ma abbiamo deciso di costruire un vero e proprio Settore Giovanile dedicato al calcio femminile, con tutte le varie formazioni. In futuro potremmo avere anche una Prima squadra per completare la struttura. Stiamo portando avanti un progetto che punta sulla qualità perché è giusto che un club professionistico abbia una divisione femminile di un certo livello”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!