Non bastasse il momento complicato a livello sportivo, il San Zaccaria in questi giorni ha dovuto fare i conti anche coi ladri. Nella notte tra mercoledì e giovedì infatti, il campo sportivo è stato letteralmente preso d’assalto dai malviventi. Alle giocatrici sono stati rubati scarpini, giacconi e borsoni che erano riposti nello spogliatoio. Via anche la macchina del caffè, il cibo del bar e una lavatrice. I malviventi sono riusciti ad agire praticamente indisturbati, dopo aver forzato il cancello ed essere entrati, presumibilmente, con un furgone.

Le ragazze quindi, in vista della partita di domenica alle 13.30 contro il San Bernardo Luserna, saranno costrette a comprarsi delle nuove scarpe mentre la società, nei prossimi giorni, dovrà acquistare tutto il materiale tecnico.

(Foto: Ravenna Today)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!