“I risultati positivi aiutano perché danno consapevolezza dei nostri mezzi facendoci esprimere al meglio”. Queste le parole di mister Gianluca Nardozza ai microfoni del San Zaccaria dopo la vittoria di sabato contro la Jesina.

“La seconda vittoria consecutiva ci voleva e davanti al nostro pubblico fa piacere averla ottenuta, ma non dobbiamo rilassarci perché siamo una squadra giovane e anche oggi sul 2-0 un secondo topo abbiamo rimesso in gara le avversarie con un nostro errore causato da un calo di tensione e questo non deve accadere. Dobbiamo continuare ad acquisire la consapevolezza di lavorare per esprimere quello che facciamo in settimana senza abbassare mai la guardia”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!