Federica Brignone ha vinto la combinata di Crans Montana, in Svizzera, valevole per la tappa di Coppa del Mondo di sci alpino femminile. L’azzurra aveva stravinto la prova di discesa libera e poi si è difesa molto bene in slalom.
Per il terzo anno consecutivo l’azzurra trionfa sul pendio svizzero e a differenza degli altri anni stavolta si toglie la straordinaria soddisfazione di stabilire il miglior tempo in discesa, lei che velocista non è. Ma già nella gara di sabato aveva dimostrato di poter dire la sua anche nella specialità a lei meno congeniale e dopo 24 ore ne ha dato la splendida conferma.
Brignone conquista così il decimo trionfo in carriera (secondo stagionale dopo il gigante di Killington), chiudendo con 38 centesimi di vantaggio sulla canadese Roni Remme e oltre un secondo sull’oro mondiale Wendy Holdener, che in discesa ha commesso qualche errore di troppo e non ha ripetuto la grande prova di Are.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!