Venerdì 26 febbraio sulla pista La VolatA di Passo San Pellegrino, in Val di Fassa, si disputerà la prima delle tre gare femminili della Coppa del Mondo di sci alpino. Tre recuperi, preceduti il 24 e 25 febbraio da due giornate di training. Si inizierà con il superG che originariamente avrebbe dovuto svolgersi a St. Moritz, quindi sabato 27 febbraio toccherà alla discesa libera e domenica 28 febbraio ad un secondo superG, che invece erano in programma sulle nevi cinesi di Yanqing.
La pista che ospiterà le velociste di tutto il mondo sarà “La VolatA”, già teatro delle gare dei Mondiali junior del 2019, di molte altre competizioni di Coppa Europa e Fis, che ora potrà battezzare per la prima volta nella storia della valle, l’arrivo della Coppa del mondo.
Per la Val di Fassa si tratta di un’occasione importantissima per dimostrare le proprie capacità organizzative, per questo in tempo record si è dovuto dar vita alla squadra che affronterà questa sfida con l’obiettivo di ben figurare per ritagliarsi, se ve ne sarà la possibilità, un posto fisso nei prossimi calendari di Coppa del Mondo. Il team esecutivo, presieduto da Andrea Weiss, è composto dal vicepresidente e rappresentante del Comune di Moena Davide Moser, quindi da Leonardo Bernard dello Ski Team Fassa, Tiziano Mellarini della FISI, Renzo Minella per la Ski Area Passo San Pellegrino. Del ruolo chiave di event manager è stato investito Cristoforo Debertol, di quelli di direttori di gara Cesare Pastore e Rainer Senoner.
Il Trentino –  spiega Tiziano Mellarini, presidente del Comitato trentino della Federsci – ha sempre creduto di poter gratificare la val di Fassa con una gara di Coppa del Mondo, pur avendo già in calendario il prestigioso appuntamento della 3Tre di Madonna di Campiglio. Abbiamo sempre investito nella valle ladina, prima con il progetto Piste Azzurre e successivamente con i Campionati Mondiali. Merito di una capacità organizzativa di alta qualità dimostrata nel corso di tanti eventi internazionali e la giusta ricompensa per una valle che ha fatto dello sci alpino il proprio obiettivo sportivo e turistico”. 
La Val di Fassa è dunque pronta per entrare nel grande circo bianco con ben tre gare di Coppa del Mondo, un’opportunità per mostrare ad un’ampia platea il feeling che vanta con lo sci alpino, legato in primis alla sua appartenenza al carosello sciistico più ampio d’Europa, il Dolomiti Superski.

La Val di Fassa

Situata in Trentino, nel nord-est dell’Italia, la Val di Fassa è una delle principali e più conosciute valli del Trentino. Famosa per le sue Dolomiti, divenute nel 2009 Patrimonio dell’Umanità Unesco, fra le quali il Gruppo del Sella, il Sassolungo, il Gruppo del Catinaccio ma anche la Regina delle Dolomiti: la Marmolada, che con i suoi 3.343 m. è la montagna più alta fra i Monti Pallidi.
Le sue montagne, le più belle al mondo, sono vanto della Val di Fassa soprattutto durante la stagione invernale quanto migliaia di turisti da tutto il mondo frequentano le numerose piste da sci e soprattutto le piste del Sellaronda, o Giro dei 4 passi: Passo Sella, Passo Pordoi, Passo Campolongo e Passo Gardena. Il tutto con gli sci ai piedi, in senso orario o antiorario, il Sellaronda offre un panorama mozzafiato e le migliori piste al mondo. Con un unico skipass, il Dolomiti Superski, il turista potrà tocca 3 province (Trento, Bolzano e Belluno) e 2 regioni (Trentino Alto-Adige e Veneto).

Come arrivare

Strade principali

– A22, uscita Ora Egna Termeno, SS 48, Cavalese, Moena (49 km)
– A22, uscita Bolzano Nord, SS 241, Passo Costalunga, Vigo di Fassa (35 km)
– A22, uscita Chiusa, SS 242, Ortisei, Passo Sella, Canazei (48 km)
– A27, uscita Belluno, SS 346, Agordo, Passo San Pellegrino, Moena (84 km)

Stazioni ferroviarie

– Bolzano (38 km)
– Ora (48 km)
– Trento (87 km)

Aeroporti

– Innsbruck (141 km)
– Venezia – Treviso (158 km)
– Venezia Marco Polo (170 km)
– Verona Villafranca (180 km)
– Milano – Orio al Serio (BG) (264 km)
– Milano Linate (307 km)
– Monaco di Baviera (338 km)
– Milano Malpensa (345 km)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!