Vari

Sci / Non c’è tregua per Elena Fanchini: rottura del perone!

Photo by Pier Marco Tacca/Pentaphoto

Non è un momento positivo, soprattuto dal punto di vista degli infortuni, per lo sci italiano. Elena Franchini, rientrata nel gruppo azzurro dopo aver sconfitto una brutta malattia, durante un allenamento si è procurata la frattura di un dito, un trauma distorsivo-contusivo al ginocchio sinistro con frattura del perone prossimale. A Copper Mountain (Usa), dove si stava allenando per ritrovare la condizione migliore, la più grande delle sorelle Franchini ha commesso un errore durante la discesa del superG e purtroppo le costerà un nuovo stop. La 33enne rientrerà in Italia subito dove la Commissione Medica della FISI valuterà le sue condizioni.

Se lo sci azzurro, dopo i KO – in ordine cronologico – di Sofia Goggia, Johanna Schnarf  e adesso di Elena Franchini, non vive uno dei momenti migliori, lo stesso si può dire anche per quello americano. La campionessa statunitense Lindsey Vonn, alla sua ultima stagione da professionista, è stata vittima di un incidente durante un allenamento, anche lei nel SuperG.  L’impatto del ginocchio sulla neve ha fatto temere il peggio, visti anche i precedenti della Vonn, ma è stata lei stessa a rassicurare tutti attraverso il suo profilo Instagram. Una buona e una cattiva notizia per lei: niente intervento chirurgico ma forfait nella gara di Lake Louise, una delle sue preferite.

Informazioni sull'autore

Diletta Barilla

Diletta Barilla

Da sempre appassionata di sport seguo prevalentemente il calcio, anche nella sua versione più “grezza” il soccer della lega americana. Sarà forse per la data di nascita, il 4 luglio, ma ho un debole per gli atleti a stelle e strisce e tutto lo sport made in USA. La racchetta da tennis sempre a portata di mano, il pallone come mantra

Commenta

Clicca qui per commentare