Abbandonata la racchetta, almeno per questa stagione, ed in vista di tornare in campo il prossimo anno per continuare ad inseguire il record di Margaret Court distante una sola vittoria di uno Slam, prosegue l’impegno di Serena Williams nel sociale.

Dopo aver prestato la voce – e anche la sua immagine – per la campagna per la prevenzione del tumore al seno, la giocatrice statunitense è protagonista di un video-messaggio contro gli abusi finanziari. Gli abusi finanziari sono piuttosto vari: si va dal classico furto negli spazi pubblici, al furto di un prelievo al bancomat, passando per sconosciuti che chiedono denaro con un falso pretesto e arrivando fino a falsi annunci su Internet e invii di prodotti non ordinati.

L’americana scende in campo al fianco di Allstate Foundation Purple Purse per sensibilizzare su un aspetto che viene definito invisibile “a letal weapon”  – soprattutto – nei casi di violenza domestica.

Ma non è l’unico impegno che, in qualità di testimonial, si è presa la più piccola delle sorelle Williams a favore dell’associazione. The Queen ha infatti realizzato, per la sua linea di abbigliamento “Serena”, una borsa con inciso “Serena Williams for Purple Purse“.

Tutti coloro che, durante il mese di ottobre, sceglieranno di sostenere l’associazione attraverso una donazione potranno infatti partecipare all’estrazione per vincerne una. Il modo migliore per “celebrare” ottobre, il mese della sensibilizzazione sulla violenza domestica.

https://www.instagram.com/p/BocPcxtndhN/?taken-by=allstatepurplepurse

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!