Vari

Serena Williams unica donna nella classifica degli atleti più ricchi. Ecco perché

Credits: Getty Images

La nota rivista america Forbes ha reso noto la tradizionale lista degli atleti più ricchi del pianeta. Per trovare una donna bisogna scorrere la classifica fino alla sessantatresima posizione. L’unica atleta femminile presente è la tennista Serena Williams, con 29,2 milioni guadagnati lo scorso anno, compresi 25 milioni arrivati fuori dal campo. È l’unica donna ad entrare tra i primi 100 per la seconda volta in tre anni.  Nessun italiano è presente nella graduatoria (che pubblichiamo in fondo all’articolo).
Secondo la rivista americana Messi è lo sportivo più pagato dell’anno tra premi, stipendi e sponsorizzazioni: in totale 127 milioni di dollari (circa 112 mln di euro), contro i 109 di CR7 e i 105 di Neymar. Il dominio è del basket, con 35 atleti su 100, e degli sportivi statunitensi, ben 62 su 100. I 100 atleti in classifica hanno guadagnato in tutto 4 miliardi di dollari, con un incremento del 5% rispetto all’anno scorso.
Serena Williams,  come detto, è la prima donna presente nella graduatoria. La prestigiosa rivista ha stimato il suo patrimonio in quasi 200 milioni di euro. La maggior parte della sua fortuna dipende dal suo “cervello piuttosto che dal suo rovescio“, si legge su Forbes. Gran parte dei suoi guadagni derivano infatti dalla Serena Ventures, una società che aiuta e dà opportunità a chi lancia delle attività imprenditoriali in diversi settori. La tennista  sostiene startup innovative che propongono prodotti e servizi ritiene stiano cambiando il mondo.
Un altro guadagno è quello che deriva dalla sua linea di abbigliamento presentata qualche settimana fa. Insomma l’esempio più bello di come sia possibile diversificarsi. Si sarebbe potuta “accontentare” del suo talento e invece vuole andare oltre, vuole aiutare chi lo merita. Se poi sono donne ancor meglio considerato che il 60% delle start up che ha aiutato hanno a capo un manager di sesso femminile.

Getty Images

LA CLASSIFICA
01. Lionel Messi (calcio), 127 milioni
02. Cristiano Ronaldo (calcio), 109 milioni
03. Neymar (calcio), 105 milioni
04. Canelo Alvarez (boxe), 94 milioni
05. Roger Federer (tennis), 93,4 milioni
06. Russell Wilson (football), 89,5 milioni
07. Aaron Rodgers (football), 89,3 milioni
08. LeBron James (basket), 89 milioni
09. Steph Curry (basket), 79,8 milioni
10. Kevin Durant (basket), 65,4 milioni
11. Tiger Woods (golf), 63,9 milioni
12. Ben Roethlisberger (football), 55,5 milioni
13. Lewis Hamilton (F1), 55 milioni
14. Anthony Joshua (boxe), 55 milioni
15. Khalil Mack (football), 55 milioni
16. Russell Westbrook (basket), 53,7 milioni
17. Novak Djokovic (tennis), 50,6 milioni
18. Mike Trout (baseball), 50,6 milioni
19. Phil Mickelson (golf), 48,4 milioni
20. James Harden (basket), 47,7 mi

Informazioni sull'autore

Matteo Angeli

Matteo Angeli

Direttore responsabile

Il fatto di aver avuto un papà bravo giornalista ha indubbiamente segnato la mia vita. Ma di sicuro lui non ha influito minimamente quel giorno che, appena diciottennne, rimasi folgorato da un tremendo fatto di cronaca. Chiesi ad un cronista di portami con se e fu in quel momento, mentre osservavo la scena, che sentii nascere qualcosa dentro: da grande anch'io avrei fatto il giornalista. Neppure il tempo di pensare che mi trovai in prova a Radio Babboleo, l'emittente più importante della mia terra, la Liguria. Quindi l'assunzione, poi le prime esperienze in tv, sui giornali locali, fino ad approdare al "mitico" Corriere Mercantile. Cronaca nera, politica, spettacoli e poi sport, tanto sport. Poi tante altre esperienze, di ogni tipo, in ogni campo. Oggi dopo quasi trent'anni il giornalismo è cambiato, e non poco. Io, a parte qualche ruga e qualche capello bianco, sono invece rimasto lo stesso. Pronto all'ennesima sfida.

Commenta

Clicca qui per commentare