Calcio

Serie B Femminile / Inter a valanga, Empoli e Milan Ladies ok. Risultati e classifica

Serie B Femminile / Inter a valanga, Empoli e Milan Ladies ok. Risultati e classifica

Al via oggi il campionato nazionale di Serie B Femminile con la sonora vittoria interna dell’Inter sulla Roma XIV Decimoquarto per sei reti a zero, grazie alla doppietta di Marinelli e i singoli di Regazzoli, Pandini, Merlo e Santi.

Vittoria esterna dell’Empoli sul campo difficile di Mozzecane che s’impone per 2-1, nonostante il vantaggio locale con Peretti; tre punti anche per il Milan Ladies che con un 3-1 batte l’Arezzo; così come la Roma Calcio Femminile, grazie ai goal di Landa e Polverino, ribalta l’iniziale vantaggio del Castelvecchio firmato Guidi.
Si dividono la posta in palio Ravenna e Cittadella, un 1-1 che porta i nomi di Schiavo per il Cittadella e Montecucco per il Ravenna. (nella foto in alto).
Partita emozionante tra Lazio Women e Genoa Women, le padrone di casa si sono fatte raggiungere per ben due volte, per poi passare in svantaggio e trovare il goal del 3-3 in piena zona “cesarini”. Per la formazione rossoblù doppietta di Ferrario e rete di Cama.

Le ragazze del Genoa Women durante il viaggio per Roma

Risultati 1° giornata

Fortitudo Mozzecane – Empoli Ladies 1-2

Inter – Roma XIV Decimoquarto 6-0

Lazio Women – Genoa Women 3-3

Milan ladies – Arezzo 3-1

Ravenna – Cittadella 1-1

Roma CF – Castelvecchio 2-1

Classifica:

Inter 3

Milan 3

Roma CF 3

Empoli 3

Lazio Women 1

Genoa Women 1

Ravenna 1

Cittadella 1

Fortitudo Mozzecane 0

Castelvecchio 0

Arezzo 0

Roma XIV Decimoquarto 0

 

Informazioni sull'autore

Martina Carpi

Martina Carpi

Ciao mi chiamo Martina e ho 19 anni. Sono diplomata in ragioneria e grande appassionata di sport. Sono infatti cresciuta in una famiglia di sportivi, mia mamma pallavolista, mio papà calciatore e addirittura mio bisnonno materno ex calciatore della Borghesiana, attuale Fc Inter. Gioco a calcio da tanti anni e per questo provo a portare la mia esperienza a Sportdonna con curiosità, aneddoti e dietro le quinte.
Mi piace dedicarmi alla lettura e spero che lo sport in qualche modo possa un giorno diventare il mio lavoro. Il mio motto è: “crederci sempre, mollare mai!”

Commenta

Clicca qui per commentare