PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 100,00 FEMMINILE NEBRODI
Per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara.
Euro 100,00 LA SAPONERIA UNIGROSS
Per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara.
(Ambulanza)
Euro 100,00 LUCCHESE FEMMINILE
Per mancanza di acqua calda negli spogliatoi.
Euro 100,00 NOVESE CALCIO FEMMINILE
Per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara.
(Ambulanza)
Euro 100,00 OROBICA CALCIO BERGAMO
Per mancanza di acqua calda negli spogliatoi.
Euro 100,00 TORINO
Per aver omesso di presentare all’Arbitro la richiesta della Forza Pubblica, peraltro assente.
Euro 100,00 VIRTUS PADOVA

Per aver omesso di presentare all’Arbitro la richiesta della Forza Pubblica, peraltro assente.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 19/10/2016

COSNER VITTORIO             (Trento Clarentia)

Per proteste nei confronti dell’arbitro,allontanato.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA
MAZZIOTTI MARCO            (Napoli C.F.M.) 2
Per aver pronunciato frase offensiva al direttore di gara, allontanato.
A CARICO CALCIATRICI ESPULSE DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

UBBIALI FEDERICA           (RIOZZESE)

CAROSI NOEMI                (ROMA CALCIO FEMMINILE)

Per avere rivolto all’Arbitro espressione ingiuriosa.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
VENTURINI MELISSA         (EMPOLI LADIES)
Per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!