Lotta Lepistö (Trek-Segafredo) conclude nel migliore nei modi la Setmana Ciclista Valenciana 2019, bissando il successo ottenuto nella seconda frazione e regalando alla sua formazione il terzo successo in quattro tappe. La finlandese ha preceduto la nostra Elena Cecchini (Canyon-SRAM Racing) e la statunitense Coryn Rivera (Team Sunweb).
Festa per Clara Koppenburg (WNT-Rotor Pro Cycling), vincitrice della classifica generale, per una grande Soraya Paladin (Alé-Cipollini, preceduta solo dalla tedesca ma vincitrice della classifica scalatrici, e per una solida Barbara Malcotti (Valcar-Cylance Cycling), che porta a casa la classifica dei giovani. Da segnalare anche il sesto posto in classifica generale di Erica Magnaldi (WNT-Rotor Pro Cycling).

La quarta tappa, frazione conclusiva di questa Setmana Ciclista Valenciana 2019 e passerella per le vincitrici delle varie classifiche, muove da Valencia in direzione Sagunto per un totale di 104 km: percorso mosso, soprattutto nella prima parte di gara in cui è posto il GPM di 2ª categoria di L’Oronet, ma un’ottima occasione per le velociste. Una volta giunte a Sagunto, le atlete dovranno percorrere un giro nel circuito finale.

Setmana Ciclista Valenciana 2019, quarta tappa

Come da copione, la tappa non ha regalato grandi emozioni salvo qualche vano tentativo di fuga prontamente annullato e tutto s’è deciso negli ultimi chilometri, quando sono entrate in azione le squadre delle velociste. Ancora una volta però è stata la Trek-Segafredo la formazione che meglio ha saputo affrontare le delicate operazioni di preparazione allo sprint, pilotando al meglio una Lepistö che ha confermato di avere già una buona gamba. Peccato per Elena Cecchini, ancora sul podio di tappa dopo il terzo posto ottenuto nella seconda frazione nonché il sesto posto nella prima, ma l’azzurra, alla pari di tante sue connazionali, ha risposto presente già in questa fase iniziale della stagione e lascia ben sperare per il prosieguo.

Setmana Ciclista Valenciana 2019, quarta tappa – Ordine d’arrivo

1ª) Lotta Lepistö (Trek-Segafredo) in 2h27’19”
2ª) Elena Cecchini (Canyon-SRAM Racing) s.t.
3ª) Coryn Rivera (Team Sunweb) s.t.
4ª) Roxane Fournier (Movistar Team) s.t.
5ª) Claudia Koster (WNT-Rotor Pro Cycling) s.t.
6ª) Jip van den Bos (Boels-Dolmans Cycling Team) s.t.
7ª) Eva Buurman (Boels-Dolmans Cycling Team) s.t.
8ª) Sandra Alonso Domínguez (Bizkaia-Durango) a 3”
9ª) Stine Anderson Borgli (Norvegia) s.t.
10ª) Eugénie Duval (FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope) s.t.

Setmana Ciclista Valenciana 2019, classifica generale finale

1ª) Clara Koppenburg (WNT-Rotor Pro Cycling) in 11h01’13”
2ª) Ashleigh Moolman-Pasio (CCC-Liv) a 41”
3ª) Soraya Paladin (Alé-Cipollini) a 48”
4ª) Eider Merino (Movistar Team) a 1’26”
5ª) Janneke Ensing (Team Sunweb) a 1’36”
6ª) Erica Magnaldi (WNT-Rotor Pro Cycling) a 1’47”
7ª) Julie van de Velde (Lotto-Soudal Ladies) a 1’52”
8ª) Katie Hall (Boels-Dolmans Cycling Team) a 1’55”
9ª) Karol-Ann Canuel (Boels-Dolmans Cycling Team) a 1’59”
10ª) Cecilie Uttrup Ludwig (Bigla) a 2’04”

Setmana Ciclista Valenciana 2019, quarta tappa, podio finale

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!