Dopo la sconfitta all’esordio contro la Repubblica Ceca, le Azzurrine dell’Under 17, impegnate in un torneo Uefa, sono riuscite a sconfiggere la Scozia per 4 a 1. La squadra di mister Guarino era andata in svantaggio al 7’ del primo tempo ma nella ripresa è arrivata la riscossa. Al 10’ il centrocampista della Res Roma Giada Greggi, al 17’ con l’attaccante del Mozzanica Sara Baldi e al 19’ con Veronica Benedetti dell’UPC Tavagnacco hanno messo a segno tre gol in meno di 10 minuti. Il quarto gol, quello del poker, è arrivato al 42’, ancora con Sara Baldi che ha firmato la sua doppietta.

Intanto questa vittoria dà morale e coraggio alla squadra. Questi tornei sono fondamentali per la preparazione del gruppo, sia sotto l’aspetto tecnico che fisico e psicologico, in vista di appuntamenti più importanti: e noi a fine ottobre ne abbiamo uno con la prima fase del Campionato Europeo. Servono ad acquisire condizione ed esperienza, ma è chiaro che dobbiamo lavorare molto e migliorare” ha spiegato mister Guarino.

E ancora: “La squadra non ha concesso nulla alle avversarie, ad eccezione dell’episodio del gol dove abbiamo regalato un calcio di punizione che ci è stato fatale. Ho visto un gruppo più attento ed equilibrato, che ha mantenuto la concentrazione fino all’ultimo”.

Le Azzurrine torneranno in campo domenica contro le pari età della Spagna alle ore 11.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!