“Amo il calcio femminile perché è uno sport di squadra che mi trasmette tante emozioni”. Capitano, dentro e fuori dal campo. Irene Spallucci dell’Apulia Trani sta guidando le sue compagne fuori da un inizio di stagione di quelli complicati. La scorsa domenica contro il Nebrdi, uno spiraglio di luce con un pareggio che fa bene anche al morale.

Irene, perché consiglieresti ad una ragazza di giocare a calcio?
Il mio consiglio è quello di fare sport, magari uno sport di squadra è ancor più bello dato che il confronto lo cerchi in una tua compagna di gioco o finanche nell’avversario. Bisogna fare sport a tutte le età, ed è per questo che mi sono appassionata al mondo calcistico dei bambini, o per meglio dire delle bambine, poiché curo il settore giovanile della mia squadra. Vedere il loro approccio a questo sport ti fa scordare tutte le discriminazioni che molto spesso noi adulte praticanti di questo sport subiamo! Quindi il mio consiglio alle ragazze è: fate sport. E se avete voglia di giocare a calcio anche se non l’avete mai fatto, provateci! Non sentitevi mai troppo grandi per farlo: la testa di noi donne fa realizzare cose inaspettate!”.

Che cosa significa per te indossare la fascia da capitano dell’Apulia?
“Non si è capitano solo la domenica con la fascia al braccio… Esserlo per me significa rappresentare la mia squadra, le “mie” ragazze, dalla veterana alla piccolina appena arrivata in prima squadra, per dar loro conforto o per scherzarci insieme!”.               

Quanto è stato importante per voi il punto ottenuto contro il Nebrodi?
È stato importantissimo, anche perché il Nebrodi è una buona squadra, e poi abbiamo fame di risultati positivi: siamo solo all’antipasto!”.

Come avete accolto il ritorno del responsabile tecnico Mannatrizio in panchina?
Il nuovo responsabile tecnico Mannatrizio è stato accolto bene: è una vecchia conoscenza da ambo le parti che facilita il proseguo del cammino dell’Apulia in questo campionato in cui dobbiamo ancora esprimerci al meglio”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!