Una squadra solida e difficile da battere per chiunque, questo il Padova durante l’ultima stagione di campionato. Il presidente Sabina Baldina in questa intervista ci racconta la sua soddisfazione per i risultati della squadra che si è classificata quarta nel girone B di serie B.

Presidente, siete soddisfatti del risultato che siete riusciti a raggiungere?
“Sicuramente siamo più che felici perché ad inizio anno il nostro obiettivo era quello di fare un campionato di metà classifica ma siamo riusciti ad arrivare più in alto. Se avessimo fatto bene anche nella prima parte, avremmo potuto fare qualche punto in più”.

Oggi avete presentato il nuovo tecnico Giannino Babetto, perché la scelta è caduta su di lui per la prossima stagione?
“Lo seguivamo con interesse da diversi anni, questa volta finalmente ha accettato di venire ad allenare il Padova”.

Per la prossima stagione quali saranno gli obiettivi?
“Il nostro obiettivo sarà senza dubbio quello di ripetere questa stagione che è già stata molto soddisfacente”.

A Padova è difficile trovare ragazze che vogliano giocare a calcio?
“E’ difficile a Padova un po’ come lo è ovunque in Italia. Purtroppo ancora oggi molti genitori sono restii nell’iscrivere la propria figlia in uno sport come quello del calcio”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!