Arrivato a febbraio sulla panchina del Caprera, mister Francesco Costantino Mutzette sta portando il Caprera verso la salvezza in serie B. Per completare l’opera però manca ancora un punto, che la squadra punta a conquistarsi già contro l’Inter Femminile domenica a partire dalle 15.30.

Mister, domenica gara importante contro l’Inter Femminile. Come vi state preparando per questa partita?
“Ci stiamo preparando nel migliore dei modi, nonostante diverse ragazze siano infortunate e quindi siamo costretti a giocare con una rosa ristretta. Sappiamo che sarà una gara difficile con un avversario importante, ma vogliamo prenderci questo punto che per noi significherebbe ottenere la salvezza matematica”.

Un punto per voi significherebbe la salvezza matematica.
“Sappiamo che sarà una partita difficile, contro un avversario importante ma abbiamo voglia di prenderci il punto che ci renderebbe matematicamente salve”.

Siamo ormai a fine stagione, qual è il bilancio fin qui?

Io sono arrivato a febbraio, sicuramente c’è stata una crescita generale della squadra dopo il mio arrivo

La condizione fisica purtroppo non era eccellente ma devo dire che spesso siamo anche state penalizzate dagli episodi nel corso del match. Le prestazioni invece sono andate in crescendo, spesso al di là dei risultati. Penso, ad esempio alla gara col Como 2000 in casa loro, abbiamo perso 3 a 0 ma abbiamo giocato bene. Fino a 10 minuti prima della fine dalla gara stavamo pareggiando, poi gli episodi ancora una volta sono stata la nostra condanna”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!