Il sogno promozione per il Chieti è ad un passo: primato in classifica a quota 50 punti. Un campionato solido nel girone D, ma la Roma Femminile non molla e resta a -2 dalla vetta con lo scontro diretto nell’ultima giornata. In vista della sfida di domenica contro il Napoli CF abbiamo intervistato mister Lello di Camillo.

Quella di sabato – ci spiega – sarà una partita difficile, come lo è stata all’andata. In quell’occasione abbiamo sofferto molto, riuscendo a vincere soltanto negli ultimi minuti. Loro sicuramente ci tengono a mantenere il loro terzo posto in classifica e avranno voglia di vincere. Il Napoli CF è una squadra che è stata impostata su altri obiettivi rispetto a quelli che sono riusciti a raggiungere in questa stagione”

“La formazione? Abbiamo ancora dei dubbi da sciogliere perché ci sono tante ragazze infortunate. Devo dire che, a mio parere, questo campionato è stato impostato in maniera davvero curiosa. Negli ultimi due mesi abbiamo giocato soltanto 2 partite e per fortuna che abbiamo avuto la Coppa Italia. Il fatto di non giocare non toglie comunque il rischio di avere problemi fisici. In generale giocheranno le 11 che hanno giocato l’ultima gara, tranne qualche cambiamento o spostamento”.

Sullo scontro a distanza con la Roma Femminile: “Sono a -2 da noi, ma non possiamo permetterci di pensare ora allo scontro diretto che avremo tra 4 partite. Domenica sarà già una gara difficile quella contro il Napoli CF, poi avremo delle trasferte insidiose contro la Roma Decimoquarto e l’Apulia Trani che sono squadra che non hanno fatto molti punti ma incassano pochi gol e perdono di misura. Non dobbiamo distrarci pensando alla Roma”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!