Il Brescia approfitta della sconfitta dell’AGSM Verona contro la Fiorentina, consolidando il secondo posto e spingendo le veronesi a -8. Vittima di giornata la Res Roma che la squadra di Bertolini ha battuto per 3 a 0.
La partita vede il Brescia gestire il gioco faticando però ad andare alla conclusione, il vantaggio arriva al 34’ su un cross dalla destra di Cristiana Girelli che assume una traiettoria beffarda per Pipitone per l’1 a 0.
Nella ripresa, col Brescia sempre in controllo della gara, il raddoppio è sempre di Girelli al 38′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Cernoia. Un minuto dopo è Daniela Sabatino di piatto ad appoggiare in rete da centro area il pallone del 3-0.

BRESCIA – RES ROMA
BRESCIA (4-4-2):
Ceasar; Lenzini, Gama, D’Adda, Fuselli; Bonansea, Girelli, Mele, Cernoia (44’ st Ghisi); Sabatino (42’ st Tyryshkina), Tarenzi (9’ st Serturini). A disp.: Ghio, Manieri, Lenzini, Pezzotta. All.: Bertolini.
RES ROMA (4-3-3): Pipitone, Colini (30’ st Palombi), Coluccini, Nagni, Fracassi, Caruso, Ciccotti, Greggi, Giuliano (1’ st Spagnoli), Martinovic, Simonetti. A disp.: Parnoffi, Mosca, Picchi, Labate, Di Giammarino. All.: Melillo.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!