Tamara Molinaro vince il titolo italiano femminile Rally Terra 2020. Alla ragazza lombarda basta il diciassettesimo posto assoluto sugli sterrati intorno a Montalcino per conquistare il tricolore.
Il Tuscan Rewind, infatti, è stato l’ultimo atto sia del campionato italiano assoluto sia del tricolore terra. Va così in archivio una stagione segnata inevitabilmente dal Covid-19.
«In questa gara conclusiva dell’anno – spiega la driver comasca– ho corso con la mia Citroen C3 R5 , la macchina che preferisco e ho avuto a fianco come navigatore Piercarlo Capolongo, un amico che conosco da anni e con cui mi trovo molto bene. Chiudere con il titolo italiano femminile à una grande soddisfazione, che premia il mio impegno nel campionato e il sostegno della mia famiglia, a costo di tanti sacrifici per stare al passo con la concorrenza».
Tamara Molinaro è cresciuta a pane e motori. I genitori sono infatti proprietari di un team di auto da rally. Nel 2016 dopo aver sognato di guidare un giorno un macchina s inizia a gareggiare con la scuderia Redbull e con Pirelli. Solo un anno dopo grazie al team Opel Motorsport diventa pilota ufficiale e si porta a casa il titolo di campionessa europea femminile. Da quel momento non si ferma più conquistando il rispetto di un mondo tradizionalmente maschile. Brava Tamara!