La prima vittoria di questo travagliato inizio 2017, il Tavagnacco l’ha conquistata sabato scorso contro il Mozzanica. Tre punti scaccia-crisi che sono serviti ad allontanarsi dallo spettro dei play-out. Ai microfoni dell’ufficio stampa della squadra, lo parole dei protagonisti.

Queste le parole di mister Cassia: “La squadra ha sofferto ma è riuscita a strappare i tre punti a un’avversaria molto ostica, che ritengo sia tra le migliori del campionato. Purtroppo, oltre agli infortuni, molte ragazze cominciano ad accusare la fatica di una stagione impegnativa. Per questo voglio ringraziare le mie calciatrici per aver stretto i denti e aver lottato sul campo alla ricerca della vittoria”.

Così invece Lana Clelland che col suo ritorno al gol, ha riconquistato la vetta dei bomber insieme ad Ilaria Mauro della Fiorentina: “Non siamo riuscite a giocare al meglio delle nostre potenzialità ma ci abbiamo messo il cuore, e questo, in campo, si è visto. La dedica al momento della rete? Un pensiero per un’amica che non sta bene: volevo farle sapere che anche se siamo lontane (lei si trova in Scozia), è sempre con me”.

Roberta Filippozzi chiude: “Siamo una squadra che sa ricompattarsi nelle difficoltà: se andiamo tutte nella stessa direzione i risultati arrivano”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!