Dopo una brutta gara contro il Mozzanica, il Tavagnacco nell’ultima giornata di campionato ha battuto con un netto 5 a 0 il Vittorio Veneto conquistandosi la quinta piazza in classifica.

LE PAROLE DOPO L’ULTIMA GARA

Mister Amedeo Cassia, subentrato nelle ultime tre gara, per upctavagnacco.com ha spiegato: “Non era facile come partita, soprattutto sotto il profilo delle motivazioni. Siamo partite un po’ contratte, ma dopo il primo gol le ragazze sono state brave, soprattutto a livello tattico. Hanno dimostrato grande professionalità davanti ai propri tifosi. Credo che la squadra – aggiunge Cassia – abbia solo bisogno di trovare maggiore autostima potendo così giocare, in certe fasi della partita, con più personalità”.

Il bilancio del mister cervignanese sulla panchina del Tavagnacco è in perfetta media, con una vittoria, un pareggio e una sconfitta. “Sono soddisfatto della mia esperienza, anche se non era semplice sostituire un’allenatrice ben vista dalle ragazze. Ho cercato di portare qualcosa di diverso e spero possa essere servito alle calciatrici. Quello che sarà nel futuro non lo so, ma posso dire di essermi trovato benissimo con questa squadra”.

Chi vuole a tutti i costi restare in gialloblu è Alice De Val. “Ho dato tutto quello che avevo in questa partita. Era da un po’ che non giocavo e spero di essere riuscita a dimostrare qualcosa. Sono contenta della mia annata, che mi ha permesso di imparare molto giocando insieme a grandi professioniste. Speriamo di poter restare”.

Alice Parisi invece prepara i saluti: “Ho chiuso il mio sesto anno in Friuli. Da qualche mese mi sono laureata e credo di essere pronta per fare scelte di vita e calcistiche diverse. Se capiterà l’opportunità giusta sono disposta a coglierla”.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!