Dopo le fatiche di campionato tornano subito in campo Brescia e Tavagnacco che domani, al Club Azzurri, a partire dalle 15 si giocheranno l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. Praticamente una finale anticipata visto che nella passata stagione le bresciane riuscirono a vincere il trofeo proprio battendo per 4 a 0 le friuliane.

Qui Brescia. Il tecnico Bertolini deve fare i conti con un’infermeria piena d’infortunate. Ancora out capitan Cernoia, Boattin e Pezzotta mentre Gama e Bonansea saranno chiamate a stringere i denti nonostante non siano in ottime condizioni. Problemi anche per Tarenzi sta svolgendo terapie specifiche per l’infortunio al ginocchio patito contro il San Zaccaria. Di seguito le convocate di Milena Bertolini: Ceasar, Marchitelli, D’Adda, Gama, Linari, Williams, Alborghetti, Bonansea, Eusebio, Ghisi, Lenzini, Mele, Rosucci, Serturini, Girelli, Martani, Sabatino, Tarenzi.

Qui Tavagnacco. Ha qualche scelte in più scelta in termini numerici mister Di Filippo ma le gialloblu, che arrivano dalla sconfitta patita sabato contro la Res Roma alla ripresa del campionato, devono fare i conti con qualche acciacco. Di seguito le convocate del Tavagnacco di Sara Di Filippo: Paola Brumana, Elisa Camporese, Chiara Cecotti, Lana Clelland, Matilde Copetti, Alice De Val, Sofia Del Stabile, Alessandra Dri, Serena Ferroli, Roberta Filippozzi, Gloria Frizza, Michela Martinelli, Alice Parisi, Chiara Paroni, Sara Penzo, Nicole Peressotti, Natasha Piai, Ambra Pochero, Rossella Sardu, Alessia Tuttino e Maria Zuliani.

In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, saranno i rigori a sancire chi passerà il turno e incontrerà la vincente dell’altro quarto di finale chi si giocherà alle 17 tra Cuneo e Mozzanica.

(Fonte foto: ACF Brescia)

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!