L’ex tennista australiana Casey Dellacqua, da quando ha appeso la racchetta al chiodo, ha scelto di continuare la sua carriera nel mondo del tennis da allenatrice. Adesso la Dellacqua allena, nella sua Australia, le 16 giocatrici più promettenti della sua nazione. “Una settimana tutta dedicata a loro. Non hanno mai giocato ad alti livelli e il mio compito è quello di creare quel tipo di ambiente. Concentrazione e tanto tempo in campo a colpire palline con il ritmo che serve per entrare nella Top 100” le sue parole al sito web tennis.com.au. Tra le nuove leve che hanno partecipato a questo progetto anche Destanee Aiava, Jaimee Fourlis, Ellen Perez, Astra Sharma e Zoe Hives.
Negli ultimi anni l’Australia ha conosciuto un picco di crescita nel circuito WTA dopo gli exploit – su tutti – di Ashleigh Barty e Daria Gavrilova. “Riuscire a coinvolgere giocatrici come Casey è un valore aggiunto per la crescita dei nostri giovani. È fondamentale non solo per la loro esperienza in campo ma anche fuori. La condivisione delle loro storie con le ragazze è davvero importante per la loro crescita” le parole di Nicole Pratt adesso a capo del movimento del tennis femminile professionista australiano.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!