Il prossimo torneo di Wimbledon, che perderà il via lunedì primo luglio e terminerà lunedì 14 luglio, non sarà tinto di azzurro, almeno in campo femminile. Nell’entry-list, infatti, sono presenti 6 italiani per quel che riguarda il torneo maschile mentre per il femminile a rappresentare le tenniste del nostro paese ci sarà solo Camila Giorgi.
Troppo distanti le altre italiane per sperare in un posto nel tabellone. In caso di forfait o comunque in alternativa alle 104 tenniste che parteciperanno al torneo inglese si incontra il nome di una azzurra solo scorrendo la lista fino al 57esimo posto occupato da Martina Trevisan. Dietro di lei Giulia Gatto-Monticone numero 67 – 10 posizioni dopo – e Di Giuseppe Martina al 91. Ancora più distante Sara Errani.
Camila Giorgi, lo scorso anno, sui campi in erba dell’All England Club di Church Road aveva raggiunto i quarti di finale.