Tennis

Tennis/Jasmine Paolini oltre la sconfitta: “Siamo sulla strada giusta”

La strada di Jasmine Paolini al Roland Garros si è interrotta contro Daria Kasatkina. Per l’azzurra, passata da tre turni di qualificazioni prima di arrivare al tabellone principale dell’Open di Francia, un inizio gara davvero esaltante salvo poi patire i colpi dell’avversaria. A favore della Kasatkina anche il ranking WTA con la tennista russa in vantaggio di 189 posizioni. Jasmine Paolini si trova alla posizione numero 210 mentre la sua avversaria tallona la Top 20 con il suo 21esimo posto.La 23enne italiana però guarda avanti con grande serenità: “La strada che abbiamo intrapreso è quella giusta. Sicuramente avrei potuto giocarmela meglio anche perché, al di là della differenza di ranking, l’avevo già battuta lo scorso anno a Praga. Ho fatto tanti vincenti ma anche tanti errori, peccato però lascio Parigi con tanta consapevolezza e maturità in più“.
La giornata di oggi al Roland Garros ha visto il forfait di Kiki Bertens, vincitrice a Madrid e tra le favorite in questa metà di tabellone. L’olandese si è arresa dopo soltanto quattro game stringendo anzitempo la mano a Kuzmova.
Elina Svitolina, invece, non deve neanche scendere in campo per staccare il pass verso il terzo turno: Kozlova si arrende per problemi fisici già in mattinata.

 

Informazioni sull'autore

Diletta Barilla

Diletta Barilla

Da sempre appassionata di sport seguo prevalentemente il calcio, anche nella sua versione più “grezza” il soccer della lega americana. Sarà forse per la data di nascita, il 4 luglio, ma ho un debole per gli atleti a stelle e strisce e tutto lo sport made in USA. La racchetta da tennis sempre a portata di mano, il pallone come mantra

Commenta

Clicca qui per commentare