Tennis

Tennis / Roland Garros: Camila Giorgi rinuncia. E’ il nono forfait consecutivo

La nuova classifica WTA: Halep al comando, Giorgi guida il gruppo azzurro

Il mitico Roland Garros è ormai alle porte. Domenica si parte. Mentre l’Italia maschile del tennis potrebbe essere grande protagonista, non si può certo dire la stessa cosa per quella femminile. La migliore italiana ora è Camila Giorgi, ma il solito problema al polso destro la costringerà a dare forfait. L’ennesima rinuncia in un 2019 costellato da problemi fisici che le hanno fatto saltare praticamente l’intera stagione. Per Camila Giorgi si tratta del 13esimo forfait nel 2019, il nono di fila. La speranza è quella di recuperare la miglior condizione fisica in vista di Wimbledon.
Al momento non ci sono azzurre al via nel tabellone principale (alle qualificazioni ci stanno provando Paolini e Gatto Monticone).
La testa di serie numero uno è la giapponese Naomi Osaka che ha vinto gli ultimi due tornei Slam (gli Australian Open di quest’anno e lo US Open del 2018) e può puntare a vincere il terzo di fila anche il “rosso” non è il colore preferito dalla giapponese.
Osaka debutterà con Anna Karolina Schmiedlova, poi sfiderebbe in un secondo turno super interessante una tra Jelena Ostapenko (vincitrice di questo evento soltanto due anni fa) e Victoria Azarenka. Al terzo turno per Osaka ci sarebbe Maria Sakkari, agli ottavi Madison Keys e ai quarti Serena Williams. – ma per tutte c’è lo spauracchio rappresentato da Serena Williams, al via con la testa di serie numero 10.
Ma tra le protagoniste potrebbe esserci ovviamente Simona Halep, che quest’anno non ha ancora entusiasmato: ma che proverà a vincere il torneo per la seconda volta.
Il primo nome sull’albo d’oro del Roland Garros è quello di Francoise Masson nel 1897, l’ultimo è appunto quello di Simona Halep, che un anno fa ha centrato a Parigi il primo titolo Slam della sua carriera
Tra le outsider, Sloane Stephens e Kiki Bertens sono da tenere d’occhio. Entrambe sono in un ottimo momento di forma.