In Ungheria gli ottavi di finale sono stati fatali per Jamila Laurenti. Dopo i successi contro Yaroslava Prykhodko e Esce Harac, l’azzurra si è arresa a Katarzyna Wegrzyn. 4-1 il punteggio finale a favore della pongista polacca maturato dopo i parziali di 11-9, 4-11, 5-11, 6-11, 9-11.

Nella “campagna di Ungheria” in questa edizione degli Hungarian Cadet Open c’è ancora una speranza per l’Italia di poter tornare in patria con un sorriso e magari una medaglia. Domani inizieranno le gare a squadre sia per la categoria juniores sia per quella cadetti. E nella prima saranno impegnate le giocatrici azzurre Jamila Laurenti, Gaia Monfardini, Arianna Barani, Martina Nino e Valentina Roncallo.

Nel fase a giorni, l’Italia affronterà la Turchia, l’Ungheria 2 e la Russia. Le azzurre scenderanno in campo per le tre gare rispettivamente alle 10:45, alle 14:15 e alle 18.

 

 

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!