Vari

Tennis tavolo / Mondiali: le ragazze in lizza. Ecco come seguirle

Campionati Mondiali individuali di tennis tavolo. A Budapest da domenica 28 aprile in palio i titoli dei singolari e dei doppi maschili e femminili e del doppio misto. Se li contenderanno 578 atleti, 327 uomini e 251 donne, provenienti da 107 nazioni.
L’Italia sarà rappresentata in campo femminile da Chiara Colantoni (Tennistavolo Castel Goffredo), Jamila Laurenti (Gruppi Sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro) e Giorgia Piccolin e Debora Vivarelli (Centro Sportivo Esercito), assistite dal coach Maurizio Gatti (nella foto il gruppo di lavoro nell’ultimo stage di rifinitura a Castel Goffredo). Nei doppi le coppie saranno composte da Bobocica e Stoyanov, dai due Mutti, da Colantoni e Piccolin e da Laurenti e Vivarelli e i misti da Stoyanov e Piccolin e da Bobocica e Vivarelli.
Nel settore femminile guida la cinese Ding Ning, detentrice degli ultimi due titoli e oro anche ai Giochi di Rio 2016. Alle sue spalle ci sono le connazionali Chen Meng, Wang Manyu e Liu Shiwen, le giapponesi Kasumi Ishikawa e Mima Ito, la taipeana Cheg I-Ching (in dubbio), la giapponese Miu Hirano, la singaporeana Feng Tianwei e la coreana Suh Hyowon.
Nel femminile l’ultima capace d’interrompere il dominio della Cina è stata la coreana del sud Hyu Jung-Hwa nel 1993 a Göteborg. Il Vecchio Continente ha gioito per l’ultima volta nel 1955, quando a Utrecht, in Olanda, la romena Angelica Rozeanu alzò il trofeo per la sesta volta consecutiva. L’ultima arrivata a medaglia è invece stata la croata Tamara Boros, terza nel 2003.

I Mondiali di Budapest di tennis tavolo saranno coperti in diretta streaming dalla Web Tv dell’International Table Tennis Federation, che trasmetterà i match giocati sui primi otto tavoli al link https://tv.ittf.com/.

IL PROGRAMMA

domenica 21 aprile: primi due round d’incontri dei gironi di qualificazione dei singolari e turni preliminari del misto;
lunedì 22: terzo round dei gironi e turni preliminari dei singolari, fasi eliminatorie e trentaduesimi dei doppi maschile e femminile e sedicesimi del misto;
martedì 23: sessantaquattresimi e trentaduesimi dei singolari e sedicesimi dei doppi maschile e femminile;
mercoledì 24: sedicesimi del singolare maschile, sedicesimi e ottavi del femminile, ottavi dei doppi maschile e femminile e ottavi e quarti del misto;
giovedì 25: ottavi del singolare maschile, quarti del femminile e dei doppi maschile e femminile e semifinali del misto;
venerdì 26: quarti del singolare maschile, semifinali del femminile, semifinali del doppio maschile e finale del misto;
sabato 27: finale del doppio maschile e del singolare femminile, semifinali del singolare maschile e del doppio femminile;
domenica 28: finali del singolare maschile e del doppio femminile.