Si è conclusa anche questa edizione del World Cadet Challeng di tennis tavolo.  Brutte notizie per i padroni di casa del Giappone in campo singolare che vengono sconfitti dai “vicini di casa” della Cina. Doppietta per il paese della Grande Muraglia che conquista l’oro sia nel maschile con Zeng Beixun che nel femminile con Kuai Man. La pongista cinese ha battuto Elizabet Abraamian, ultima superstite del gruppo “Europa” e la padrona di casa Yukari Sugasawa. La russa cede il passo perdendo 4-1 dopo i parziali 13-11, 11-5, 11-4, 10-12, 11-6 così come la nipponica che con i punteggi di 11-5, 9-11, 11-3, 12-10, 11-3 riesce ad avere la meglio solo una volta.
Nel doppio, ancora una sconfitta per l’Europa con la svedese Rebecca Muskantor che, in coppia con Abraamian, cede in finale al duo Nakamori-Okubo. Il terzo posto lo condividono invece le coppie formate da Kornelija Riliskyte con Elena Zaharia e Byun Seoyoung con Kuai Man. Nel doppio misto invece medaglia d’oro per Iulian Chirita e Sugasaw che hanno avuto la meglio su Nathan Xu e Zaharia. 2-1 il punteggio finale maturato dopo i parziali di 11-4, 7-11, 11-9. Doppio bronzo per Kubik e Byun Seoyoung e Matsushima e Giulia Takahashi.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!