Le biancocelesti ritornano ad allenarsi sul campo del Comunale di via Aldo Moro, agli ordini di mister Elio Garavaglia. Sotto un nutrito gruppo di occhi curiosi, Stracchi e compagne, vecchie e nuove, hanno cominciato nel pomeriggio la preparazione atletica in vista dell’inizio della nuova stagione 2017-’18. Dopo il discorso di rito della presidentissima Ilaria Sarsilli e del mister, le ragazze si sono messe subito al lavoro sotto la direzione dello staff tecnico. Non c’è da perdere tempo, tra soli 7 giorni incombe il primo impegno ufficiale della stagione ovvero la coppa Italia, che vedrà il Mozzanica in trasferta sul campo dell’Orobica.

Mister Garavaglia, al secondo anno al timone delle bergamasche, ha impostato l’allenamento con il suo ormai classico metodo: palla in movimento e situazioni tattiche già dal primo giorno di lavoro. Gaelle Thalmann, Margherita Salvi, Eleonora Piacezzi, Cecilia Re e Valeria Monterubbiano hanno così mosso i primi passi in biancoceleste, mostrando entusiasmo da vendere e voglia di mettersi a disposizione della squadra.

Al termine della seduta un soddisfatto Elio Garavaglia ha commentato il primo giorno di lavoro del nuovo Mozzanica: “Quest anno, rispetto allo scorso campionato, abbiamo il vantaggio di conoscerci e questo è un aspetto importante. Sono arrivate delle ragazze nuove con le caratteristiche che ci servivano. Hanno sin dal primo contatto mostrato di volere Mozzanica e già nel primo allenamento mi hanno fatto una buona impressione. C’è da parte loro serietà e disponibilità massima. I presupposti per far bene ci sono, dovremo lavorare sugli errori commessi nel corso della passata stagione e cercare di migliorare. Dobbiamo mantenere questo gruppo unito e coltivare la fame che da loro mi aspetto. Se riusciremo a far questo possiamo fare un buon campionato.”

FOTO DI SERGIO PIANA

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!